Educazione alimentare metodo ACSIAN

alimentazione-acsian

CHE COS’È IL METODO ACSIAN

Il Metodo Acsian consiste in un approccio  completo ed approfondito alla problematica nutrizionale tale da assicurare il raggiungimento dei risultati ed il mantenimento degli stessi. Educazione alimentare metodo ACSIAN a Genova

Condizione imprescindibile per preparare un Piano alimentare personalizzato Acsian è effettuare le seguenti valutazioni:

  • valutazione della composizione corporea attraverso  la metodica bioimpedenziometrica

  • determinazione delle intolleranze alimentari attraverso il test leuco-citotossico su 60 alimenti e 17 tra coloranti e conservanti

  • valutazione della Predisposizione alla malattia celiaca, Intolleranza al lattosio, Predisposizione all’Obesità, test del Metabolismo dei folati, dei lipidi e della vitamina D qualora ci siano i presupposti per effettuare i test genetici relativi

COME SI SVOLGE

La prima visita dura circa 40 minuti e prevede la raccolta dati del cliente con l’anamnesi dettagliata, la misurazione del peso e dell’altezza e la misurazione Bioimpedenziometrica per la valutazione della composizione corporea. Questa misurazione è molto veloce, non invasiva e si effettua da sdraiati sul lettino in posizione supina con i vestiti indossati ad eccezione dei calzini che devono essere tolti.

Subito dopo viene effettuato il prelievo ematico, che si svolge sempre presso lo Studio. E’ fondamentale presentarsi alla prima visita con le analisi del sangue recenti (non oltre i 6 mesi) e non assumere farmaci cortisonici o antistaminici 5 giorni prima del prelievo.

Dopo circa una settimana con i risultati degli esami del Bia e del Citotest (la cui lettura viene fatta presso lo studio stesso dalla Dott.ssa De Angelis) si consegna al cliente il piano alimentare personalizzato comprensivo del piano di disintossicazione relativo agli eventuali alimenti risultati positivi al Citotest.

A distanza di 1 mese si effettua la prima visita di controllo durante la quale si esegue nuovamente la misurazione Bioimpedenziometrica e si adatta il piano alimentare alle esigenze soggettive ed in base al Piano di disintossicazione.

Se ci sono i presupposti per effettuare i test genetici si effettua  il tampone buccale in Studio in prima visita o successivamente e occorre non introdurre in bocca, da almeno 30 minuti, cibi, caramelle,bevande alcoliche o zuccherine, caffè o thè, farmaci come sciroppi o sostanze effervescenti (ad es. aspirina o integratori alimentari) né colluttori né fumo di sigaretta. E’ consentito bere acqua.

A CHI È UTILE

  • A chiunque si trovi in condizioni di sovrappeso e desideri ritornare in condizioni di normo-peso attraverso un piano alimentare personalizzato ed adatto ai propri ritmi di vita
  • A coloro che abbiano disturbi a carico di più organi o apparati per i quali non abbiano ancora trovato una spiegazione, che desiderino affidarsi al test per le intolleranze alimentari e per quelle accertate seguire un piano di disintossicazione e successiva e graduale reintroduzione degli alimenti non tollerati
  • Al genitore che desideri una consulenza per una corretta alimentazione per il proprio figlio sia in caso di normo-peso sia con sovrappeso od obesità
  • A chi, seppur in normo-peso, desideri acquistare maggior energia ed efficienza sia a livello fisico che mentale

CHI, DOVE E QUANDO

La nostra referente per l’Educazione alimentare metodo ACSIAN è la Dott.ssa Giulia De Angelis, che opera presso Studio Zara 19 come libera professionista.

Gli appuntamenti individuali vanno concordati direttamente con il Professionista.

Per ulteriori informazioni e per poter essere messi in contatto con l’Operatore, inviare una mail utilizzando il modulo sottostante, oppure contattare il numero 0108063678.